Home | BREAKING NEWS | La Consob e le opzioni binarie
La Consob e le opzioni binarie

La Consob e le opzioni binarie

Continua il percorso regolamentativo delle opzioni binarie, che come avevamo accennato è iniziato a Cipro con la Cysec, primo organismo regolamentatore europeo a recepire il parere della Commissione Europea relativamente a questo strumento finanziario. E’ ora arrivato, senza sorprese, il comunicato della Consob che recepisce il medesimo parere della Commissione Europea: tale comunicato, che è consultabile qui, non fa null’altro che semplicemente reiterare quanto detto a suo tempo dalla Commissione, e di specificare che, pertanto, gli operatori che desiderano prestare servizi di investimento aventi oggetto le opzioni binarie verso il pubblico italiano potranno farlo solo se in possesso di un’autorizzazione rilasciata dalle Autorità competenti.

Come abbiamo visto, per questioni geografiche ed economiche il Paese più attrezzato e veloce per il rilascio di tale autorizzazione in contesto Europeo (qualora il Paese che autorizza un broker di opzioni binarie ad operare è membro dell’Unione Europea, la licenza rilasciata ha validità sull’intero territorio della UE) è Cipro con la sua Cysec (Cipriot Securities and Exchange Commission, l’alter ego cipriota della nostra Consob); visto che molti dei principali broker di opzioni binarie come ZoneOptions, Anyoption, 24option e optionFair hanno sede proprio lì, è assai probabile che abbiano già avviato il processo per venire autorizzati. Abbiamo già sentito voci di corridoio in tal senso, ma non possiamo rivelarle ancora…

Check Also

24option resta il miglior broker di opzioni binarie a inizio 2013

24option resta il miglior broker di opzioni binarie a inizio 2013

Restano invariate alcune valutazioni, nel 2013: 24option, ad esempio, resta il miglior broker di opzioni binarie in Italia. Per il momento, perlomeno.