Home | GUIDA ALLE OPZIONI BINARIE | LE ATTIVITA SOTTOSTANTI | Attività sottostanti le opzioni binarie: i titoli azionari
Attivita sottostanti le opzioni binarie - i titoli azionari

Attività sottostanti le opzioni binarie: i titoli azionari

Tra le attività sottostanti disponibili per le operazioni binarie rientrano ovviamente anche i titoli azionari: essendo questi ultimi uno strumento finanziario universalmente conosciuto, non spenderemo molto tempo a spiegare di cosa di tratta. Un’azione è un titolo che rende il suo possessore proprietario di una quota partecipativa di una società: divenire azionisti di un’azienda significa fondamentalmente versare del capitale (incorporato nel prezzo dell’azione stessa: il capitale però non è l’unica componente che determina il prezzo di scambio di un’azione, come vedremo) nella società in cambio di una quota dei profitti della stessa (versati all’azionista sotto forma di dividendi) e di una serie di diritti che variano a seconda del tipo di azione acquistata (ve ne sono diversi: ordinarie, privilegiate, di risparmio, a voto limitato, correlate, postergate, di godimento e così via: la trattazione di queste diverse tipologie esula dallo scopo di questo articolo) e della legislazione vigente nel Paese in cui la società in questione risiede.

titoli azionari - attività sottostanti le opzioni binarie
Apple Inc., un titolo azionario disponibile per il trading di opzioni binarie. Il logo è © Apple Inc., riprodotto a fini formativi.

Le azioni che vengono scambiate sui mercati azionari mondiali sono in genere quelle di società di dimensioni estremamente ragguardevoli, che usano tali mercati per il reperimento di fondi al fine di effettuare operazioni commerciali o industriali di grande portata: usando le diverse borse mondiali possono raccogliere capitali da grandi investitori istituzionali (come Fondi d’investimento o banche) e da un numero estremamente elevato di piccoli investitori o risparmiatori. Essendo che il prezzo di mercato di un’azione sconta anche le proiezioni dei guadagni futuri dell’azienda, nonchè le aspettative degli operatori in termini di domanda e offerta del titolo stesso, tale prezzo in genere incorpora in sè una quota di Capital Gain (guadagno sul capitale, più o meno: generalmente si usa il termine “plusvalenze”); pertanto, il prezzo di mercato di un’azione quotata in borsa non rispecchia solo la quota di capitale della società che si sta acquistando, ma anche la quota di plusvalenza appena citata.

L’ancoraggio del valore di un titolo azionario alle aspettative dei mercati in termini di capital gain – e dei profitti dell’azienda, che sono ovviamente anch’essi variabili nel tempo – implica che il prezzo dell’azione in questione sia in continua fluttuazione: pertanto si presta a fungere ottimamente da attività sottostante un’opzione binaria. E così è: tutti i maggiori broker di opzioni binarie offrono una vasta selezione di titoli azionari delle più grandi società del mondo (America, Europa, Asia) da utilizzare per le proprie operazioni binarie.

La gamma di strumenti disponibili online per l’esecuzione di un’analisi tecnica e di un’analisi fondamentale dei titoli azionari è vastissima: importante per il trader di opzioni binarie è impegnarsi nell’acquisizione delle conoscenze e dei dati necessari a procedere in tal senso. Pur non essendo l’unico strumento disponibile per il trading di opzioni binarie, il titolo azionario come attività sottostante è tra i più popolari.