Home | NOTIZIE E OCCASIONI | ANALISI E SEGNALI DEL GIORNO | 30 Aprile 2012 – Analisi e segnali del giorno per le opzioni binarie
Analisi

30 Aprile 2012 – Analisi e segnali del giorno per le opzioni binarie

La settimana dei mercati riapre in piena incertezza, dopo che la settimana scorsa sono pervenuti segnali sia dagli USA che dall’Europa che lasciano pensare che le maggiori economie mondiali siano sull’orlo di una ricaduta – o perlomeno di una inversione di rotta – in termini di mancata crescita e regressione economica.

 

A dominare i problemi dell’Europa è al momento la Spagna, che ha preso il posto del nostro Paese nella classifica delle economie più a rischio dell’Euro-Zona (senza prendere in considerazione la Grecia, che comunque prosegue il suo cammino – lento e doloroso – verso un futuro se non migliore, perlomeno un poco più stabile): il timore che non sarà in grado di ripagare il proprio debito – timore ratificato settimana scorsa da S&P, che ha abbassato il rating iberico a BBB+ – fa presagire ulteriori momenti di tribolazioni per l’Europa, le cui economie sono già sfiancate da un protratto periodo di crisi.

 

Oltreoceano invece è l’arresto della crescita – o meglio, un rallentamento della stessa – dell’economia USA a preoccupare: il fatto che il PIL (GDP in inglese) degli Stati Uniti sia cresciuto a Marzo meno del previsto (2.2% invece di 2.5%) ha messo in allarme non pochi investitori, che ora guardano alla Fed per un possibile annuncio di ulteriori manovre economiche mirate ad aggiustare la corsa del dollaro al fine di spingere i consumi e prestiti.

 

In attesa di annunci da parte di Bernanke – il capo della Fed – i mercati delle commodity hanno risposto alla situazione attuale arrestando la corsa del petrolio (non più visto come propellente energetico di una ripresa globale guidata dagli USA) e dell’oro: il prezzo di quest’ultimo, spesso ancorato all’andamento dello USD, è al momento più o meno fermo in attesa di ulteriori informazioni.

ORA VALUTA EVENTO ATTESA PRECEDENTE
11.00 EUR Indice dei prezzi al consumo 2.5% 2.6%
14.30 USD Spese individuali 0.4% 0.8%
15.45 USD PMI Chicago Index 61.0 62.2

Check Also

Analisi

06 Giugno 2012 – Analisi e segnali del giorno per le opzioni binarie

06 Giugno 2012 – Si potrebbe considerare una situazione di stallo quella che vede sia …